Advertisement
Home Tags Asteraceae

Tag: Asteraceae

Elenco della famiglia delle Asteraceae

La famiglia delle Asteraceae, il cui nome deriva da “Aster”, parola greca che vuol dire “stella”, sono chiamate in questo modo proprio perché il fiore è caratterizzato da vivaci e numerosi fiori di piccole dimensioni: una delle caratteristiche delle asteraceae, è proprio quella di avere un fiore a capolino, dove possono essere presenti fiori di tipo tuboloso o ligulati.

Le foglie di norma sono alterne. Si tratta di una famiglia di piante presente specialmente nelle regioni con un clima temperato.

Descrizione

Una delle tante tipologie di fiori che fa parte della famiglia delle Asteraceae, è la cosiddetta “enula bacicci” o anche “inula vischiosa”.

Si trova principalmente nelle zone mediterranee, ma essendo una pianta spontanea, non ha particolari problemi a crescere là dove è presente un clima con inverni rigidi o estati calde.

Ľinula è in grado di adattarsi ad ogni tipo di terreno, anche se tendenzialmente cresce meglio in quelli pietrosi o calcarei. Le foglie possono essere sia alterne che sparse.

I fiori sono melliferi, cioè forniscono nettare alle api. I frutti sono acheni tendenti al bianco, composti da un pappo di colore giallo, ricoperti da peli riuniti alla base.

I semi sono scuri e piccoli, per di più, possono essere raccolti durante la maturazione, in modo da rigenerare la pianta.

La fioritura si sviluppa da agosto a ottobre, un tempo parzialmente lungo. Si tratta di una pianta sempreverde, che nel momento del suo pieno sviluppo, forma dei rigogliosi cespugli che arrivano ai 150 cm.

Ľinula contiene principi attivi, che in passato venivano utilizzati come cure per dermatiti e piaghe della pelle. Ľinula emana un forte profumo abbastanza gradevole.

Ultimamente è considerata una pianta molto valida per essere ornamento in casa. Per di più, anche se essa non è una pianta velenosa, a contatto diretto con la pelle potrebbe causare reazione allergiche.

WordPress Lightbox Plugin