coltivare fagioli borlotti

Come coltivare fagioli

I fagioli sono dei legumi non solo buonissimi e facilissime da coltivare, ma anche molto versatili in cucina e dalle grandi proprietà. In questa guida, quindi non solo li andremo a scoprire, ma  ti illustrerò anche come coltivare fagioli, non saltando neanche uno step. Infine vedremo in modo più specifico quali sono le loro proprietà e tutte le varietà che puoi coltivare.

La pianta di fagioli

La pianta di fagioli, come tutti sappiamo, è una pianta leguminosa ed è una delle piante più coltivate qui in Occidente, soprattutto per la versatilità in cucina dei suoi frutti, ma anche per le immense qualità di questi ultimi. La sua origine è molto lontana dall’occidente, infatti quest’ultima proviene dal lontano Perù.

Esistono due macro-gruppi che distinguono le varie piante, in quanto le varietà sono moltissime, puoi coltivare una pianta della quale si potrà mangiare solo il seme o una pianta dove si andrà a mangiare tutto l’involucro, compreso il seme.

coltivare fagioli

Pianta di fagioli (Foto©Pixabay)

Coltivazione dei fagioli

Devo innanzitutto dirti che esistono due varietà di fagiolo che puoi coltivare: la varietà nana e quella rampicante, qual è molto precoce, quindi permette una rotazione più veloce. Se vuoi coltivare questa pianta importante, come in ogni altro caso è considerare il clima e il terreno dei quali si dispone perché importantissimi. In base al periodo durante il quale scegli di coltivare le piantine, inoltre, prediligi o la coltura protetta o quella esposta ad aria aperta. Ti consiglio vivamente di partire dalla semina.

Quando coltivare i fagioli

Da tradizione sarebbe più opportuno procedere alla semina durante i primi di maggio, quando puoi assicurarti un clima temperato e una raccolta estiva, in quanto la nascita si dimostra più veloce se sotto una temperatura di 20°C. Questo periodo, però, non è affatto obbligatorio; puoi pensare infatti di coltivare il fagiolo tra febbraio e marzo, facendo uso della coltura protetta o anche durante il periodo estivo, se si desidera ottenere un raccolto autunnale.

Dove coltivare i fagioli: clima e terreno

Clima e terreno, come già ho accennato, sono parte fondamentale per ogni coltura; andiamo a vedere quali sono quelli ottimali per i fagioli. Il clima ideale è caldo e temperato, quindi si predilige un’esposizione al sole. Il terreno ideale è morbido da un ph di 5, nonostante ciò non farti troppi problemi perché la pianta di fagioli è rustica e si adatta bene a ogni tipo di terreno, anche se non tollera quelli sabbiosi o argillosi.

pianta fagioli

Piantare fagioli (Foto©Pixabay)

Come coltivare i fagioli partendo dai semi delle piantine

La semina può essere effettuata sia in coltura protetta, se il periodo scelto è freddo, oppure può essere effettuata direttamente sul campo, nel caso si trattasse di un periodo primaverile; in ogni caso ti consiglio di porre il seme superficialmente, dato che potrebbe avere difficoltà a uscire dal terreno.

Se si semina tardi, ti conviene coltivare i fagioli nani, in quanto hanno un ciclo di produzione più rapido e non dovrebbero causarti particolari problemi. Ma come deve essere disposto il seme? Preferisci una disposizione a file distanti fra loro 50 cm, con 5-6 semi in ogni buca distante dall’altra 15-20 cm; ogni seme deve essere distante 3-4 cm. Se scegliessi di coltivare una pianta rampicante, ti consiglio di disporre dei sostegni dopo la semina.

Trapianto

Il trapianto può essere effettuato sia nel terreno sia nel vaso. Quest’operazione necessita di molta delicatezza, quindi togli la piantina ormai sviluppata dal precedente vaso o precedente buchetta, facendo attenzione a non danneggiare le radici. Ponila poi in un vaso che sia sufficientemente grande – almeno 25 cm-, compattando il terriccio o in una buca più grande, smuovendo la terra circostante con una vanga. Lascia quindi crescere la piantina.

Sostegni e pacciamatura

Come ho già anticipato, nel caso scegliessi una varietà rampicante dopo la semina è bene predisporre un sistema di sostegno. Quello più semplice da realizzare e che sicuramente di consiglio è uno fatto di pali e reti. Disponi quindi per ogni piantina un palo di legno, protetto da una rete che corre circolarmente e che comprenda anche la pianta.

Quest’ultima deve essere legata al palo con un filo di nylon e deve essere tanto resistente da assicurare un ottimo sostegno anche a una piantina adulta. Per quanto riguarda la pacciamatura- che potrai svolgere per evitare piante parassite- puoi disporre alla base di piantine già sviluppate della paglia.

pianta fagiolo

Fagiolo borlotto coltivazione (Foto©Pixabay)

Irrigazione

L’irrigazione dipende molto dalla varietà posta in coltura, ma generalmente posso dirti che è da effettuare solo al momento della fioritura. Se si è scelta una varietà nana, dovrai irrigarla solo due volte l’anno. Necessita di maggiore attenzione quella rampicante che ha una fioritura continua, quindi l’irrigazione è da effettuare ogni 7-10 giorni, ma con poca acqua.

Concimazione

Per concimare al meglio questa pianta puoi benissimo procedere con la concimazione a base organica, quindi somministrando o letame maturo o pellettato, quali devono essere disposti a media profondità nel terreno. Solitamente per altre piante si raccomanda del concime ricco di azoto, in realtà il fagiolo ha la capacità di trattenere quest’ultimo da solo, quindi somministragli più che altro un concime ricco di potassio e integra l’azoto unicamente durante la prima fase di crescita, al fine di stimolarla.

Fioritura

La fioritura è cleistogama e con essa crescono dei fiori riuniti a grappoli in un numero da 4 a 10 a grappolo. Solitamente il colore dei fiori è bianco.

fagiolo pianta

Come piantare i fagioli (Foto©Pixabay)

Raccolto

Il raccolto si effettuerà in base al periodo di semina, per esempio se hai seminato il seme durante l’estate, allora ti dovrai aspettare di raccogliere i frutti durante l’autunno. In ogni caso il raccolto deve essere effettuato a frutto completamente maturo, ovvero con il baccello colorato e tendente ad appassire. Nel caso non volessi consumare i fagioli durante il periodo di raccolta, posso consigliarti un ottimo metodo di conservazione: lascia il frutto sulla pianta, facendolo essiccare fino il 60%, a questo punto potrai raccoglierlo e mangiarlo quando vuoi.

Potatura e cimatura

L’azione di potatura che si deve effettuare sul fagiolo è volta unicamente a togliere via le erbacce. La potatura deve essere molto delicata perché spesso e volentieri le radici della pianta sono alquanto esposte, quindi per evitare di sradicarle, togli eventuali erbacce con la mano, mai utilizzare una zappa.

Moltiplicazione della pianta di fagioli

L’unico modo per moltiplicare il fagiolo è tramite seme che può essere disposto sia in cassetta che nel terreno.

Malattie e parassiti dei fagioli

Tra le malattie più comuni e pericolose del fagiolo devo citare l’antracnosi, quale si manifesta con macchie circolari sulle foglie e puoi combatterla con composti a base di rame e calcio; vi è anche il Virus del Mosaico, appunto perché si manifesta con delle pustole gialle sulle foglio, in questo caso puoi solo estirpare e bruciare le piante colpite. Tra i parassiti troviamo i più comuni tonchi, afidi, cimici e ragnetti rossi che sono sterminabili con vari prodotti chimici in commercio; vi è poi la nottua che attacca il colletto, quindi si combatte con dei collari di cartone.

fagioli coltivazione

Pianta di fagiolo (Foto©Pixabay)

Coltivare fagioli in vaso

È possibilissimo coltivare una piantina di fagioli anche in un appartamento. Quest’ultima dovrà essere coltivata in un vaso da posizionare sul balcone, magari con un’esposizione verso est, così che la piantina riesca a prendere tutta la luce del sole. Ti consiglio di non costringere la piantina o le piantine in un contenitore piccolo, ma prediligine di grandi. Per la coltura in vaso si deve essere più costanti nell’irrigazione.

Consociazioni

Sia la varietà nana che quella rampicante in orto possono essere consociati queste piante: tutti i tipi di cavoli; cavoli rapa; cetrioli; lattuga e zucchine.

Proprietà e benefici

Famosissimi sono per il loro contenuto proteico tanto alto da far essere questi legumi un ottimo sostituto della carne. Meno persone sanno che i fagioli sono composti per il 48% da amido, ma questo è in questo caso “a lento rilascio”, quindi difficilmente assimilabile dal nostro organismo.

Il fagiolo è poi molto fibroso, questa caratteristica lo rende un ottimo lassativo, infine si può dire anche sia ricco di vitamine e antiossidanti: contiene vitamina C, essenziale per mantenere la normale funzione del sistema immunitario; vitamina B9; antocianine e isoflavoni, quali sono gli antiossidanti che aiutano a ridurre i sintomi della menopausa.

Varietà di fagioli

Le varietà di fagioli sono moltissime e sicuramente, anche se questo elenco raccoglie quelle più comuni, potrai trovare la più adatta alle tue esigenze.

  • Cominciamo dai fagioli cannellini, dal sapore delicato e ottimi per le insalate; in questa famiglia spicca l’imperio bianco perché molto vigorosa e adatta a una coltivazione biologica.
  • Abbiamo poi i fagioli bianchi di spagna, legumi di grande dimensione, ottimi sia nelle insalate che in umido.
  • Famosissimi sono i fagioli borlotti, dal sapore più deciso che li rende ideali per minestroni e paste.
  • Infine cito i fagioli dall’occhio, chiamati così per il cerchio nero che hanno sulla buccia bianca; questa pianta ha un seme di piccole dimensioni.
piantare i fagioli

Come si seminano i fagioli (Foto©Pixabay)

11,61€
13,12
disponibile
1 nuovo da 11,61€
Amazon.it
Spedizione gratuita
10,46€
disponibile
1 nuovo da 10,46€
Amazon.it
Spedizione gratuita
5,81€
5,84
disponibile
1 nuovo da 5,81€
Amazon.it
Spedizione gratuita
8,68€
17,46
disponibile
2 nuovo da 4,63€
2 usato da 5,26€
Amazon.it
Spedizione gratuita
9,00€
disponibile
1 nuovo da 9,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
8,90€
disponibile
11 nuovo da 8,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,10€
disponibile
5 nuovo da 7,02€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,79€
disponibile
5 nuovo da 7,68€
Amazon.it
Spedizione gratuita
4,45€
disponibile
6 nuovo da 3,30€
Amazon.it
Spedizione gratuita
8,18€
disponibile
15 nuovo da 8,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 14 Novembre 2019 3:51

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.