pianta monstera

Come coltivare filodendro

Capace di adattarsi ai mille sbalzi di temperatura,presenti nelle abitazioni,semplice da gestire e ubicare,elegante e particolare nel suo genere: filodendro. Philodendron dal greco filos amico dentros albero, pianta appartenente alla famiglia delle acaceae, originaria dei paesi tropicali. Ricca di 300 specie di varietà, con forma di foglie e grandezza delle foglie variabili.

Come coltivare la pianta di filodendro

Questa pianta gradisce una posizione in buona luce, non raggi del sole diretti. Si adatta a tutte le temperature ma ne risente in maniera dannosa a temperature inferiori a 12 gradi per un periodo prolungato.

pianta monstera

Filodendro pianta (Foto©Pixabay)

Trapianto

Il trapianto avviene ogni 1-2 anni,in un contenitore di una misura in più.

Irrigazione

Il filodendro ha bisogno di acqua abbondante e regolare, ogni 3 o 4 volte a settimana, però non eccessiva da far si che le radici si possano marcire.

Concimazione

La concimazione deve avvenire dal mese di marzo ad ottobre, aggiungendo del fertilizzante per piante verdi all acqua per 30 giorni circa.

pianta da appartamento con foglie grandi

Filodendro (Foto©Pixabay)

Potatura

Non esiste un periodo ideale per potare questa pianta,ma bensì eliminare da essa le foglie ingiallite o danneggiate.

Moltiplicazione

In primavera si può effettuare la moltiplicazione,prelevando la parte finale del ramo e posizionandola in acqua abbondante in un luogo ombrato. La presenza dei germogli indicherà che è pronto per essere rinvasato.

Malattie e parassiti

La cocciniglia bruna, un insetto che si presenta con formazione cerose da poter eliminare o con i classici insetticidi o con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool. Anche gli acari possono attaccare le foglie del filodendro provocandone l’ingiallimento e la caduta. Anche in questo caso bisogna usare insetticidi adatti.

pianta aerea

Filodendro (Foto©Pixabay)

Specie di filodendro

Il filodendro hederaceum, dalle foglie piccole e cuoriformi, il filodendro Bipinnatifidum, dalle foglie lunghe e larghe o ancora il filodendro erubescens dalle fogli grandi e triangolari; insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Significato del filodendro

Questa pianta simboleggia la spiritualità che si innalza fino a mettersi in contatto con gli dei.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.